E se smetto con lo champix?

Discussioni su medicinali, gomme ed erbe, tecniche e supporti vari che "dovrebbero" aiutare a smettere di fumare.

E se smetto con lo champix?

Messaggioda benedetta » 14/04/2012, 23:50

Che succede se smetto?!

Domani saranno 14giorni senza fumo,fino a ieri prendevo lo champix ma da una settimana avevo già ridotto la dose perché mi davano troppo fastidio 2 mg al giorno...
Sinceramente non sento il bisogno di continuare ad assumerlo: sono convinta, mi sento forte, ma soprattutto sono felicissima, mi sento rinata ed sono certa che mai fumerò un'altra sigaretta in vita mia!
Non posso sospendere il farmaco e basta, senza tanti fronzoli?
Oggi non l'ho preso e sono stata bene,come gli altri giorni,anzi,direi meglio...
Che ne dite voi? :roll:

Grazie in anticipo! ;)
Libera dal 1 aprile 2012 !!!
benedetta
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 28/03/2012, 9:49

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda erosmoking » 15/04/2012, 0:08

Ciao Benedetta, che bello leggerti così!!!
Per quel che riguarda il farmaco, non saprei non avendolo preso. Forse ti converrebbe parlarne con chi te lo ha prescritto.
Comunque tantissimi complimenti per il tuo percorso, continua così ;)
erosmoking
 
Messaggi: 352
Iscritto il: 23/01/2012, 10:57

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda benedetta » 15/04/2012, 0:14

Ciao!! Grazie per avermi risposto!!'

In realtà era andata cosí: avevo scoperto io l'esistenza di questo farmaco,avevo chiamato il mio medico di base, lui mi aveva chiesto qualche giorno per studiarselo perché non lo conosceva...e poi me l'aveva prescritto,cosí,senza tanti preamboli o domande...
Per cui so già che se chiedo a lui mi dirà 'boh,fai tu...'
:oops: :oops:
Libera dal 1 aprile 2012 !!!
benedetta
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 28/03/2012, 9:49

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda per.pi » 15/04/2012, 8:39

benedetta ha scritto:Per cui so già che se chiedo a lui mi dirà 'boh,fai tu...'


non ho parole :shock: :shock:
torna il nostro più vivo rammarico nei confronti dei medici di base

Carissima benedetta il medicinale che assumi andrebbe somministrato con cura e parsimonia ma soprattutto andrebbero rispettati i dosaggi e i tempi.
Da quel che ho capito rientra nella famiglia degli psicofarmaci (neanche tanto soft) quindi nell'eventualità che lui ti rispondesse BOH glielo farei notare :evil: :evil:
oppure rivolgiti a qualcun'altro
ciao
Immagine
Avatar utente
per.pi
 
Messaggi: 1255
Iscritto il: 08/12/2011, 10:26

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda benedetta » 15/04/2012, 8:52

Certo,certo,ma ribadisco che un medico mi direbbe 'la cura dura 12 settimane', per cui in teoria dovrei rispettare questi tempi...
È anche vero che in caso di fastidi, un medico può anche far sospendere l'assunzione dello stesso -c'è scritto sul bugiardino -, dunque non credo che se dovessi smettere succederebbe qualche casino

Ho parlato con un mio amico medico anestesista, che pero non conosce il farmaco, ma mi ha detto 'ma certo!anzi,meno schifezze prendi meglio ê'
Libera dal 1 aprile 2012 !!!
benedetta
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 28/03/2012, 9:49

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda benedetta » 15/04/2012, 8:58

Specifico che non mi dono rivolta a voi con questa mia domanda per caricarvi della responsabilità sulle mie scelte su un farmaco, ma solo per sapere se,tra di voi, c'è qualcuno che ha interrotto la cura anzitempo e se ha avuto problemi.

Grazie
Libera dal 1 aprile 2012 !!!
benedetta
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 28/03/2012, 9:49

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda stella » 16/04/2012, 8:30

c'è stata una amica del forum , mi pare Caty, a cui il medico ha ordinato la cura completa ma io ho tante amiche che l'hanno interrotta e non hanno avuto problemi.In genere non bisogna interrompere la cura troppo presto ma ho notato che dopo un mese, un mese e mezzo va tutto bene e si continua a non fumare
Immagine
stella
 
Messaggi: 417
Iscritto il: 27/01/2012, 18:04

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda pippo61 » 16/04/2012, 8:52

ciao benedetta,
ti siamo vicini anche se da non medici è difficile e discutibile mettersi a dare consigli sui farmaci.
Circa due anni fa ho avuto un periodo difficile e (per un breve periodo) ho capito da solo che era utile/necessario farmi aiutare da uno specialista.
Il medico di base ha avuto il buon senso e l'umiltà di dichiararsi incapace e mi ha fatto semplicemente la prescrizione per andare da uno specialista, che mi ha anche prescritto dei farmaci specifici per riuscire ad affrontare la cosa con relativa serenità.
Devo dire che la specialista dopo qualche incontro si è fidata delle mie sensazioni come io delle sue capacità e ha sempre chiesto a me come volevo procedere.
La sola cosa che mi ha consigliato è stata quella di ridurre gradualmente anche quando stavo ormai bene.
Io fossi in te farei una chiacchierata col tuo medico che, se si è documentata come dicevi, dovrebbe saperti dare delle indicazioni.
Probabilmente hai la determinazione con la quale avresti potuto smettere anche senza farmaco, ma sarebbe brutto dover dare la colpa di una ricaduta (che di cuore sperò non ci sarà mai) all'aver voluto smettere troppo presto.
Io ad esempio, che ho smesso senza aiuti, ho avuto più problemi dopo il primo mese che mpm nei primi giorni.
Tanti auguri!
Immagine
pippo61
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/03/2012, 9:17

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda MagaCirce » 16/04/2012, 10:19

benedetta ha scritto:Che succede se smetto?!

Domani saranno 14giorni senza fumo,fino a ieri prendevo lo champix ma da una settimana avevo già ridotto la dose perché mi davano troppo fastidio 2 mg al giorno...
Sinceramente non sento il bisogno di continuare ad assumerlo: sono convinta, mi sento forte, ma soprattutto sono felicissima, mi sento rinata ed sono certa che mai fumerò un'altra sigaretta in vita mia!
Non posso sospendere il farmaco e basta, senza tanti fronzoli?
Oggi non l'ho preso e sono stata bene,come gli altri giorni,anzi,direi meglio...
Che ne dite voi? :roll:

Grazie in anticipo! ;)


Quanto ne prendevi fino a ieri? Io lo sto assumendo a dose dimezzata perchè 2 mg al giorno avevano iniziato a darmi la nausea, ma ho deciso comunque di completare la cura, scalando ancora la dose fino ad arrivare all'incirca alle 12 settimane. Non sono un medico, ma so per certo che non si dovrebbero interrompere gli psicofarmaci (perchè questo è il Champix) di botto. :)
Immagine
Avatar utente
MagaCirce
 
Messaggi: 2120
Iscritto il: 21/03/2012, 12:15
Località: Prov. di Siena

Re: E se smetto con lo champix?

Messaggioda Claudia » 07/05/2012, 14:13

Ciao Benedetta....cavoli pochissimo 2 mg al giorno...io ne prendevo 150 mg al di e ho proseguito per circa un mese e mezzo abbondante con ottimo risultato...mi ha completamente dato una svolta...certo non si da merito al farmaco...soprattutto al nostro impegno...
Vivo molto meglio e sono Libera dal 17 febbraio 2012
Claudia
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 04/01/2012, 23:28

Prossimo

Torna a Palliativi e supporti vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron