Io ho smesso con la Citisina

Hai smesso di fumare? Raccontaci come hai fatto, qual'è stata la molla e cosa ti ha aiutato. Possano essere d'aiuto a chi sta cercando le proprie motivazioni.

Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda cyberx » 18/10/2017, 21:51

Nel passato ho tentato di smettere di fumare per circa tre volte. La prima volta sono riuscito a non fumare per circa due settimane in seguito alla lettura del libro “è facile smettere di fumare se sai come farlo”. Ricordo che cercavo di evitare i fumatori e i posti dove io ero solito a fumare. Il giorno in cui chiesi una sigaretta, dopo essermela fumata, ne comprai un pacchetto da 10 (all’epoca si vendevano anche i pacchetti da 10) e ripresi a fumare. La seconda volta riuscii a smettere di fumare per circa 3 mesi grazie anche allo sport. Infatti decisi di correre. La corsa mi faceva rendere conto che dovevo smettere con la sigaretta se volevo respirare. Successivamente venne in visita mia cugina, fumatrice. Reiniziai a fumare pochi giorni dopo. La terza volta che smisi di fumare fu sempre grazie allo sport. Mi misi di nuovo a correre. Correvo, come precedentemente, circa 6 km ogni sera. E anche stavolta riuscii a non fumare per circa 3 o 4 mesetti. In seguito, per noia, feci il solito errore di chiedere una sigaretta e quindi ripresi a fumare. I tentativi di lasciare il fumo sono stati molti di più. Non ne ho parlato visto che erano falliti. Nel passato avevo provato svariati metodi per smettere di fumare: le gomme con la nicotina, la riduzione graduale del numero delle sigarette fino a non fumare, le caramelle al posto della sigaretta e la sigaretta elettronica. Nessuno di questo metodo ha funzionato. Anche la forza di volontà a volte non basta. Ci fu un periodo quando fumavo circa 10 sigarette al giorno. Questo fu un breve periodo della mia vita. Difatti in media solitamente fumavo più di 20 sigarette al giorno. Finivo sempre un pacchetto di sigarette e ne avevo uno di riserva che iniziavo la sera. Fumavo la mattina appena alzato circa due sigarette, una dietro l’altra in seguito facevo collazione e prima di andare a dormire fumavo una sigaretta. A volte non riuscivo a prendere sonno e fumavo altre sigarette. Inoltre non fumavo come la maggior parte dei fumatori, ossia con calma. Ero in grado di fumarmi una sigaretta in un minuto.
Adesso, dopo circa 6 mesi da quando ho ripreso a fumare, ho deciso di smettere. Stavolta non avevo più nessuna voglia di smettere di fumare. Sia chiaro, fumare mi piace. Ma ho pensato alla mia salute e alle mie tasche e ho deciso di chiudere nuovamente con la sigaretta. Visto che non ero molto convinto di volerlo fare, ho deciso di farmi aiutare con delle pillole. Essendo un italiano di origini moldave, mi capita di andare qualche volta in Moldavia a visitare i miei parenti. Di recente in Moldavia, parliamo di qualche anno, è stato imposto il divieto assoluto di fumare in pubblico. Dunque i locali hanno nascosto i portacenere e impediscono ai propri clienti di fumare e nei parchi o sulle strade c’è il rischio di prendersi una multa di 700€ circa se ti vedono fumare una sigaretta. Questa grossa limitazione a livello sociale ha portato all’incremento delle vendite di un certo farmaco, il Tabex il cui principio attivo è la Citisina. Questo farmaco costa sui 16€, che attualmente sono circa tre pacchetti di sigarette e fa dei piccoli miracoli. Del farmaco sono venuto a conoscenza grazie a un mio amico che è riuscito a smettere in meno di un mese e pare che migliaia di altri moldavi siano riusciti a smettere. Da quello che ho capito un farmaco simile, contenente la Citisina, esiste anche in Italia, quindi è facilmente reperibile. Dunque, questo anno sono andato in Moldavia e ho acquistato il Tabex, ma prima mi sono comprato ben 20 pacchetti di sigarette (visto che la il pacchetto costa 1€ circa) che avrei fumato prima di iniziare con la terapia. Dopo circa due settimane mi sono finite le sigarette e ho iniziato con la Citisina. Adesso ho due settimane da quando non fumo e prendo il Tabex. Nelle istruzioni viene indicato di prendere 6 pillole al giorno i primi 3 giorni e successivamente, con il passare del tempo, il numero delle pillole viene ridotto. Il venticinquesimo giorno infatti dovrei chiudere con la terapia. La Citisina toglie il desiderio di fumare, un po’ come lo fanno le gomme da masticare che contengono nicotina. A diffrenza delle gomme però la Citisina non crea dipendenza come fa la nicotina. Come ho fatto capire io non ero molto invogliato a smettere di fumare visto che ormai mi sono abbattuto e poi con il passare del tempo ci si abitua allo stato di malessere derivante dal fumo. Con il farmaco però sono riuscito a smettere nonostante non fossi convinto al cento percento di quello che stavo facendo.
Dunque, a chi non ha la forza di volontà per smettere di fumare ma è cosciente che sarebbe la cosa migliore da fare, consiglio di provare con la Citisina.
Avatar utente
cyberx
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 18/10/2017, 20:58

Re: Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda sole03 » 23/10/2017, 9:45

Non la conoscevo,magari potrebbe aiutare qualcun altro
Immagine
...................................
libera dal 1 ottobre 2008
...................................
Avatar utente
sole03
 
Messaggi: 2772
Iscritto il: 09/02/2011, 10:15
Località: Provincia di Roma

Re: Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda Grog » 23/10/2017, 11:43

Grazie per la lunga testimonianza, e tienici aggiornato sugli sviluppi della tua storia.
Personalmente sono a favore a qualunque mezzo/sostanza possa essere utile a smettere,
l'importante è appunto non sostituire una dipendenza con un'altra.
Della citisina/tabex mi incuriosisce molto il fatto che per decenni sia stata usata solo in Europa orientale
e solo molto recentemente anche in Italia.
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda pietro » 23/10/2017, 13:37

Grog ha scritto: solo molto recentemente anche in Italia


_http://bit.ly/2gwAIYU

Ha un costo molto basso e questo, probabilmente,
ha fatto in modo che le grandi case farmaceutiche
non siano mai state interessate ad una
sua commercializzazione nel resto d’Europa.
Immagine
pietro
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 21/06/2016, 13:06

Re: Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda cyberx » 23/10/2017, 19:44

http://bit.ly/2gwAIYU

spero che non si nascondano anche le scoperte per combattere le malattie mortali sempre per gli stessi motivi
Avatar utente
cyberx
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 18/10/2017, 20:58

Re: Io ho smesso con la Citisina

Messaggioda Valerio » 03/11/2017, 15:51

Io avevo usato lo Champix, però a me aveva avuto come effetto collaterale l'induzione di crisi depressive (di cui non avevo mai sofferto). Questo farmaco sembra molto interessante.
07/09/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano


Torna a La mia esperienza: così ho smesso di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite