Io ho smesso con la citisina...di nuovo

Hai smesso di fumare? Raccontaci come hai fatto, qual'è stata la molla e cosa ti ha aiutato. Possano essere d'aiuto a chi sta cercando le proprie motivazioni.

Io ho smesso con la citisina...di nuovo

Messaggioda cyberx » 28/04/2019, 17:11

Avevo una confezione di un farmaco che contiene la citisina e non ero intenzionato minimamente a smettere di fumare. Da un punto di vista della salute stavo bene. L'unico problema erano i soldi che mi sparivano dalla tasca mensilmente per l'acquisto di queste maledette sigarette. Dunque, avevo un solo motivo per smettere di fumare e neanche quello bastava per far partire la scintilla che mi avrebbe fatto chiudere con la sigaretta. Tuttavia, guardavo speranzoso quella confezione di citisina e contavo i mesi alla sua data di scadenza. Mi dicevo "sarebbe un peccato non usare quelle pillole" visto che se scadevano sarei stato costretto ad andare in Moldavia o a farmele spedire dalla Moldavia (sicuramente ci sono anche in Italia, ma non mi sono mai informato). Quindi un bel giorno decisi che sarebbe stato il mio ultimo giorno da fumatore. Ricordo che verso le 23 presi un pacchetto di sigarette di Marlboro rosse aperto da qualche mese (e per questo aveva un sapore poco piacevole) estrassi una sigaretta e me la fumai, ne presi un'altra e la fumai e infine mi dissi, "al diavolo, ne fumo un'altra! Domani sicuramente soffrirò come un cane.". Negli ultimi mesi fumavo circa 25-27 sigarette al giorno. Mentivo a coloro che mi chiedevano "quante sigarette fumi?", gli dicevo "circa una ventina, non di più e non di meno". Mentivo a loro per tentare di convincere me stesso che in effetti non ero diventato un fumatore accanito (l'ultimo mese da fumatore però diventai più sincero). Ma alla fine ho smesso. Ho smesso anche perché avevo sempre quel pensiero in testa "devi smettere di fumare!". Si, basta quello! Poi bisogna essere motivati. Trovare una scusa per smettere di fumare, poiché ci abituiamo con la sigaretta e non riusciamo a vedere un'altro mondo se non quello in cui siamo sempre accompagnati dalla sigaretta. La motivazione la si trova anche dopo diversi tentativi. Non fermarsi mai al primo tentativo di eliminazione della sigaretta dalla propria vita! Non ascoltare mai quelli che ti dicono "ma hai smesso una marea di volte, perché continui a ostinarti? Tanto sarai un fumatore fino alla tua morte.". Quelli non fanno delle critiche costruttive. Tentare di smettere non nuoce, continuare a fumare si.

Io ho smesso di fumare in primis perché mi son trasferito a Bologna, lontano dal caos romano e ho trovato un po' di serenità (quindi ho cambiato ambiente). In secondo luogo ho trovato un motivo per smettere ed è quello economico (della salute ormai me ne fregavo). In terzo luogo, ho chiuso con la sigaretta perché avevo tentato troppe volte di smettere e per ogni mio fallimento soffrivo ancora di più e quindi avevo quel pensiero fisso che prima o poi avrei smesso, non so come, non so quando, ma lo avrei fatto. Infine, in quarto luogo, il giorno X ho deciso di smettere e il giorno successivo non ho più toccato sigaretta (non bisogna mai ridurre la dose di nicotina ma chiudere definitivamente con essa).
A forza di tentativi, sono riuscito a diventare un non fumatore dal 14 Novembre 2018 grazie alla citisina.
Avatar utente
cyberx
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 18/10/2017, 20:58

Re: Io ho smesso con la citisina...di nuovo

Messaggioda Grog » 29/04/2019, 7:56

Bel posto, da leggere e da rileggere per chi vuole smettere o lo sta facendo.
Aggiungo solo che sei stato fortunato nel trovare il motivo economico, di solito è quello che "funziona di meno"...
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24


Torna a La mia esperienza: così ho smesso di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron