Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Hai smesso già da qualche tempo ma è necessario il confronto con chi è nella tua stessa situazione? Scrivi qua le tue ansie, i timori, gli stati d'animo perchè, ricorda, MAI ABBASSARE LA GUARDIA.

Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda sonniit » 25/10/2017, 11:01

Buongiorno a tutti, sono qui a scrivervi dopo l' ennesima ricaduta e adesso non riesco a smettere...provo a non comprare le sigarette ma dopo massimo due ore mi viene il panico e corro a comprarle...non riesco a fermarmi!! Eppure ho già smesso altre volte ma stavolta mi è presa così e sono molto scoraggiata..aiutatemi come posso fare?
Grazie Francesca
Avatar utente
sonniit
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14/10/2014, 9:24

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda cyberx » 25/10/2017, 11:15

Rilassati, fuma e poi quando vorrai veramente smettere smetti. Tanto e una questione di tempo.
A forza di tentativi, sono riuscito a diventare un non fumatore dal 14 Novembre 2018 grazie alla citisina.
Avatar utente
cyberx
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 18/10/2017, 20:58

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda sonniit » 25/10/2017, 11:27

Devo smettere subito ho tanti fastidi fisici, tra cui questo grandissimo mal di stomaco....ho paura!!!!
Avatar utente
sonniit
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14/10/2014, 9:24

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda Ariela » 25/10/2017, 15:32

Ciao Francesca,
scusa, se hai tanti problemi fisici e tanta paura, questa non è una motivazione fortissima?
Prova fare in un altro modo: non buttare via tutto, ma tieniti alcune sigarette, perché in tal modo potresti evitare il panico. Poi, ovviamente, non fumare!
Ogni volta che ti viene voglia, prova a distrarrti, magari bevendo un bel po' d'acqua, oppure facendo del movimento, oppure qualsiasi cosa che ti viene in mente. Puoi anche sgranocchiare qualcosa, forse ti aiuta ;)
L'importante è NON CEDERE alla voglia di fumare, senza rischiare di entrare in panico.
Al massimo prova con l'autosuggestione... pensa ai dolori che hai... pensa ai vari problemi che hai... pensa alla paura per la tua vita... e convinciti che puoi benissimo fare a meno (almeno in QUEL momento) di accenderti una sigaschifo... e vivi di "momenti".
Non saprei cos'altro consigliarti.
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda nosiga » 26/10/2017, 6:09

Ariela ha scritto:vivi di "momenti".
Non saprei cos'altro consigliarti.

Penso che sia perfetto.... un passo alla volta, concentrandoci solo sul singolo "momento"
In bocca al lupo
--------------------------------
Pian pianino ce la si fa.......
--------------------------------
28/02/2016
Avatar utente
nosiga
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/03/2016, 17:06
Località: Est Piemonte

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda sole03 » 27/10/2017, 8:10

Quando ti viene voglia di fumare prova a bere moltissima acqua,
placa momentaneamente il bisogno di fumare,passa l'attimo e vai avanti,io facevo così,
fino al punto di non sentirne più il bisogno..
Immagine
...................................
libera dal 1 ottobre 2008
...................................
Avatar utente
sole03
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: 09/02/2011, 10:15
Località: Provincia di Roma

Re: Non riesco a smettere...aiuto!!!!

Messaggioda tinoswe » 06/12/2017, 9:33

Francesca,
ho vissuto per molto tempo quello che stai vivendo tu... Io penso che il fumo alteri il nostro modo di ragionare perché è una droga. C'è bisogno di fare un lavaggio del cervello al contrario! La sigaretta ce l'ha fatto in un verso tanto da farci percepire una sua assenza di due ore come una situazione infernale. Non siamo nati con la sigaretta in bocca e ci ritroviamo a dire che non possiamo vivere per più di due ore senza di lei. E' un'alterazione del modo di percepire le cose causata dalla droga. Punto. Non è un'opinione. E' un fatto.
Ho smesso con il libro di Allen Carr da quattro mesi, dopo averlo letto ripetutamente per due anni (il lavaggio del cervello al contrario). Ho vissuto tutto quello che un fumatore in astinenza deve vivere (ansie, formicolii, tentativi falliti, insonnia, nervosismi etc etc etc) ma l'ho vissuto veramente con gioia perché mentalmente, dal mio punto di vista, sono riuscito a bilanciare il lavaggio del cervello che la sigaretta aveva realizzato inconsciamente per più di 15 anni.
Se ora fai tutta questa fatica dal mio punto di vista devi lavarti il cervello al contrario. Non privarti della gioia di smettere.
tinoswe
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/12/2017, 16:56


Torna a Ho smesso già da un po' ... ma ho bisogno di voi!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron