la libertà

Hai smesso di fumare? Vuoi smettere di fumare? Se hai un minuto di tempo scrivi o leggi tutti i giorni.. ti assicuro che ti sentirai meno solo e soprattutto meno colpevole. Tania.

Re: la libertà

Messaggioda Ariela » 10/02/2019, 17:05

Ciao Lara,
ma certo: credo che il nervosismo e le conseguente arrabbiature siano parte integrante della lotta contro la dipendenza da fumo, ma anche in questo caso bisogna ripertersi che non durerà in eterno (e magari una parolina di spiegazione per il tuo compagno, in un momento tranquillo, non sarebbe sbagliata... magari seguita da una scusa) Con mio marito almeno ha funzionato ;)
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: la libertà

Messaggioda Grog » 10/02/2019, 21:52

lara73 ha scritto:ma vi è capitato di essere così nervosi e arrabbiati

Si, e la cosa è inversamente proporzionale alla motivazione... più si è motivati e più si è sicuri e meno si è nervosi.
Durante il mio primo serio tentativo dopo 30 giorni ero così nervoso e insopportabile che mia moglie mi ha consigliato di ricominciare...
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 11/02/2019, 17:21

Si, e la cosa è inversamente proporzionale alla motivazione... più si è motivati e più si è sicuri e meno si è nervosi.


ma sei sicuro di questo?
Guarda in questo periodo ha smesso di fumare anche un collega con cui ogni tanto mi trovo a lavorare. Lui sostiene che è stato facilissimo, che non sente alcuna fatica, insomma tutto rosa e fiori.
Quindi forse è più motivato di me? Oppure ognuno ha la sua strada e, purtroppo, la mia deve passare attraverso la fatica?
Perchè io, nonostante la motivazione, sono spesso nervosa, a volte ho voci che mi dicono che forse è meglio tornare a fumare...tutte quelle cose di cui vi ho già scritto.
Guardo questo mio collega, che stimo e a cui sono affezionata, e penso...ma perchè hai deciso di smettere proprio adesso (lui sapeva che io avevo smesso..)e vieni a dirmi che per te è una passeggiata? E' un pò lo odio...come odiavo il primo della classe che mi sembrava ottenesse i suoi risultati con una leggerezza incredibile mentre io annaspavo e mi confondevo (pure la scuola sbagliata avevo scelto...!!!).
Perchè mi viene anche in mente che se faccio così fatica forse devo riprendere per poi smettere il giorno in cui sarà semplicissimo farlo, che quasi non mi accorgerò...
Bho non so, io continuo perchè dubito che questo giorno per me arriverà...forse sono abituata alle battaglie per raggiungere i miei obiettivi...
Comunque gioisco del mio terzo giorno....

per ariela...il mio compagno intuisce la mia fatica, guarda allibito ai miei modi bruschi ma credo sappia che è una bufera passeggera....
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda goemon » 11/02/2019, 21:35

Pensa che io mi odiavo fa solo. Andavo in ferie 15 giorni e non fumavo e non ci soffrivo nemmeno. Poi rientravo a lavoro e ricominciavo. E sono andato avanti così per anni Quando mi sono deciso di smettere per il primo mese ero insopportabile. E mi chiedevo come mai. Il fatto è che già siamo noi che ci diversifichiamo, figurati gli altri. Purtroppo e per fortuna non è per tutti uguale smettere di fumare. Quindi tu non guardare il tuo collega. Guarda solo te stessa e credici
goemon
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 21/06/2018, 12:43

Re: la libertà

Messaggioda Grog » 12/02/2019, 8:43

lara73 ha scritto:Guarda in questo periodo ha smesso di fumare anche un collega con cui ogni tanto mi trovo a lavorare. Lui sostiene che è stato facilissimo, che non sente alcuna fatica, insomma tutto rosa e fiori.
Quindi forse è più motivato di me? Oppure ognuno ha la sua strada e, purtroppo, la mia deve passare attraverso la fatica?

La seconda che hai detto :D ... ma il tuo collega non fa testo: per qualcuno smettere è facile ma questa è l'eccezione che conferma la regola.
C'e' anche chi fuma 2 pacchetti tutta la vita e sta sempre bene o chi fuma 2 sigarette al giorno tutta la vita senza aumentarle mai, ma questi casi non sono la media, sono eccezioni.
Per te smettere non è facile, come non lo è stato per me e milioni di altri, ma la mia opinione è che se sarai più motivata sarà un po' meno difficile...
ciao!
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 12/02/2019, 10:12

hai ragione Grog!
Mi sento motivata, oggi mi sento motivata.
Forse ho sognato che era sera e dicevo..bè adesso una sigaretta me la fumo..poi ci pensavo e mi ricordavo che no nemmeno una. Un pò delusa ma non l'accendevo...caspita nemmeno in sogno l'accendevo...brava no?
Oggi giorno numero 4! Vado avanti!!!
buona giornata gente!
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda Ariela » 12/02/2019, 17:32

Sei proprio brava, Lara, continua così, e vedrai che anche il nervosismo diventa meno, man mano che il tempo passa. Ma non pensare nemmeno un momento che, se ora ricominci, in un futuro sarà più facile: di solito è vero il contrario, perché chi deve tribolare per smettere (e cioè la maggior parte di noi), lo deve fare sempre. È chiaro che qualcuno, magari per dimostrarsi più forte di quanto non sia, minimizza i suoi problemi, dichiarando che per lui/lei è una passeggiata... oppure, forse, alla luce del giorno dimentica i problemi che ha avuto la sera prima? ;)
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 18/02/2019, 15:21

Buongiorno gente, come state?
io arrivata al giorno 10 sto bene, il week end è sempre un pò più difficile perchè siamo tutti a casa, Marco sfumazza e ho più tempo libero...però non ho ceduto anche se in certi momenti mi sono avvicinata molto al pensarci seriamente...
poi ieri mi sono guardata un docu su netflix "Heal" e mi ha molto motivata a continuare questo mio cammino. Il nostro corpo è un tempio prezioso e sacro, dobbiamo averne profondo rispetto e tanta cura. Inoltre il potere di immaginarci sani, non fumatori, di sentirci e percepirci sani e non fumari farà si che molte cose accadano.
Se vi capita guardatelo...non è inerente al tema fumo ma più complessivamente al tema salute e cura.
Adesso vado fuori, in questo sole primaverile che anche se è fuoritempo è bellissimo, a prendere mio figlio all'asilo e fare una bella passeggiata!
a presto
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda Ariela » 18/02/2019, 17:03

Complimenti, Lara! 10 giorni costituiscono già una prima tappa... e tra poco ce l'avrai fatta ad avere superato il periodo di dipendenza fisica, in modo che ti rimane "solo" la dipendenda psicologica da superare ;)
Comunque, bravissima a essere sopravvissuta al fine settimana senza ricaderci! Buon divertimento con la tua famigliola...
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 626
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: la libertà

Messaggioda lollo » 07/03/2019, 15:59

ciao bellezza! io mi ricordo di te :)
un abbraccione e forza che ce la fai.
piss en lov
Avatar utente
lollo
 
Messaggi: 1824
Iscritto il: 05/04/2011, 8:29

Precedente

Torna a Ho deciso: smetto di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron