solito fumatore qualunque

Hai smesso di fumare? Vuoi smettere di fumare? Se hai un minuto di tempo scrivi o leggi tutti i giorni.. ti assicuro che ti sentirai meno solo e soprattutto meno colpevole. Tania.

solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 20/08/2017, 0:08

Salve a tutti, mi sono presentato nell'apposita sezione, ma faccio qui un velocissimo riassunto!
Ho 30 anni, fumo da quando ne avevo 13. Il primo contatto con il fumo l'ho avuto da piccolo, avevo trafugato una MS dal pacchetto di mio padre, ricordo con certezza che ero in prima media. Dopo quella sigaretta, che mi aveva fatto schifo, non avevo più fumato, ma nell'estate del 2000, a 13 anni, già avevo il mio pacchetto di diana blu nascosto, e in prima superiore ho iniziato a fumare un pacchetto al giorno circa, senza mai aver smesso, fumando da 10 - 15 a 20 - 25 sigarette, e sono passato al tabacco trinciato una decina di anni fa, ora fumo Pueblo.
Sto bene, credo, ma vorrei smettere. Per dare prova della mia buona fede, ho ridotto il numero delle sigarette arrotolate tassativamente a 5 sigarette al massimo, al giorno.
Ho smesso di fumare la mattina, la prima sigaretta la accendo dopo pranzo, e qualcun altra prima di andare a letto, insieme a qualche birretta.
Inutile dire che mi vengono crisi di panico, sebbene possa fare molte cose che mi piacciono, lo spettro della solitudine senza fumo mi perseguita.
C'è da dire che sono molto magro e alto, e sto iniziando a mangiare di più, ad assaporare di più il cibo, quindi prendere qualche chilo non mi spaventa per nulla, anzi, magari; ma si crea un circolo vizioso: dopo pranzo o dopo cena, la sigaretta per me ci sta, ma se c'è la sigaretta, a lungo andare, come sapete, il cibo perde di sapore.
Non voglio demonizzare il fumo, alla fine ci sono cose altrettanto pericolose o peggio, ma vorrei tornare ai vaghi ricordi che ho quando tutto mi appariva bello anche senza il fumo, quindi da adolescente.
Negli ultimi anni ho avuto degli episodi che mi hanno reso abbastanza triste, e trovo nella sigaretta una consolazione.
So che non sarà facile... ma prima di tutto vorrei limitare i danni, fumandone per un certo periodo massimo 5, come sto già facendo. Ad esempio, adesso, sto fumando la mia terza sigaretta della giornata.
Se smetto di colpo, cado nel panico. Penso di essere ad un forte livello di dipendenza.
Grazie a chiunque di voi veterani del non-fumo mi risponderà!!!
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 21/08/2017, 1:22

Ecco con che cosa ho a che fare... con una droga. Mi ero ripromesso di fumarne al massimo 5 al giorno, inutile dire che non ce l'ho fatta. Sto beatamente fumando la mia sesta sigaretta, di notte, davanti ad un film e una birra. Se penso alla mia vita senza la sigaretta, che scandisce i momenti di pausa, di relax, che mi aiuta a concentrarmi nei momenti difficili, cado nel panico, niente ha più senso. Tutto diventa triste, noioso e scuro senza la sigaretta. Penso che la nicotina si sia impadronita della parte più profonda del mio cervello.
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda sole03 » 21/08/2017, 10:56

Fumarne meno è praticamente impossibile,ci hanno provato in tanti,io compresa,
se posso consigliarti,scegli una data,fumati l'ultima e parti,vedrai che ce la fai,non ti abbattere!
Immagine
...................................
libera dal 1 ottobre 2008
...................................
Avatar utente
sole03
 
Messaggi: 2772
Iscritto il: 09/02/2011, 10:15
Località: Provincia di Roma

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda Pescatore » 21/08/2017, 11:01

Benvenuto!
Ascolta Sole; una data e via!
Vedrai che si può fare
Immagine
Avatar utente
Pescatore
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: 08/02/2011, 9:36
Località: Tra Piave e Livenza

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda Ariela » 21/08/2017, 16:07

Anche secondo la mia esperienza personale bisogna "staccare d'un colpo", perché altrimenti si va avanti "in eterno" tra una crisi d'astinenza e l'altra, finendo magari per tornare a fumare come prima.
Se hai una motivazione abbastanza forte... se sei magari un po' "testardo" (come me), è assolutamente fattibile smettere.
Ti tengo le dita incrociate!
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 398
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 22/08/2017, 14:53

Ok... Ora inutile nascondere che sto fumando come prima. Mi autoconvinco che questa sarà la mia ultima sigaretta.
Un consiglio: nei momenti di panico, che mi verranno, come posso resistere alla voglia di fumare se qualsiasi cosa faccia mi sembra inutile senza il fumo?
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 22/08/2017, 15:00

ps può aiutare il tronchetto di liqurizia?
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda nosiga » 22/08/2017, 15:48

Io ne ho sgranocchiati parecchi e mi sono serviti. Ho sempre avuto il dubbio che, forse, se ne avessi fatto a meno sarei riuscito a eliminare prima i meccanismi che il fumo crea, tipo fumo-telefono.
Ciò detto, comunque per me è stato un aiuto.
Non sottovalutare l'acqua, nonostante tutto il mio scetticismo, mi ha aiutato molto.
ciao ciao
--------------------------------
Pian pianino ce la si fa.......
--------------------------------
28/02/2016
Avatar utente
nosiga
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 22/03/2016, 17:06
Località: Est Piemonte

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 22/08/2017, 17:01

nosiga, presumo che tu sia un ex fumatore. Ti senti meglio ora che hai smesso o ti è rimasto un piccolo vuoto?
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Re: solito fumatore qualunque

Messaggioda TheodorusNiemeyer » 23/08/2017, 0:45

Eccomi. inutile precisare nuovamente che, nonostante tutti i buoni propositi, sono di nuovo in preda alla nicotina. Non avevo mai provato a smettere di fumare per più di qualche giorno, e mi sto rendendo conto di quanto sia una pericolosa droga. Oggi ne ho fumate abbastanza poche, penso cinque o sei, ma me le sono gustate tutte; inoltre, la sera, fatico a prendere sonno e accompagno il tutto con diverse birre. Per me il problema, mi sto rendendo conto, è concatenato anche con l'alcol. Bevo non meno di tre birre da 66 tutte le sere, non raramente arrivo fino a cinque 66. Molto raramente ne bevo meno di due.
Il fumo è una droga. Non posso farne a meno. Pensavo fosse più facile smettere. So stare diverse ore, durante il giorno, anche otto ore, senza fumare, ma se da una parte inizio già a stare bene, mangio molta frutta, molto cibo, inizio a respirare meglio, dall'altra sento questa voce che mi dice che una non fa male. Peccato che una poi diventi due, tre, e via daccapo. E la sera, sigarette e birra, per me ormai è la prassi da quando mi ha lasciato la mia ex fidanzata due anni fa.
Ma sento che mi sta iniziando a fare del male perchè non riesco più a concentrarmi nel mio studio, nel mio lavoro. Ho perso la gioia di vivere, non pensavo che si potesse arrivare al punto di non poter più fare a meno della sigaretta.
leggo articoli in rete dove due sigarette al giorno non fanno male, non c'è rischio, che in realtà il fumo fa male ma anche molte altre cose fanno male.
Sento una voce dentro di me che mi dice che io sono nato non fumatore. Voglio tornare ad essere quello che ero prima, non fumatore.
Voglio aggrapparmi a questa speranza.
La verità vera, penso, è che mi piace inquinarmi. Mai fatto uso di droghe, leggere o pesanti che fossero, ma a questo punto sto pensando che la sigaretta stessa lo sia, dato il suo uso continuativo.
E il bello è che mentre sto scrivendo tutto questo, mi sto girando la mia ennesima sigaretta di trinciato.
mi sto rendendo conto di come non sia una scelta possibile o non possibile, come dire che la macchina nuova la voglio verde o blu, ma è una scelta che condiziona la vita. Non è possibile fumare e condurre una vita sana. Io sono nato non fumatore. Vorrei tornare ad esserlo.
Vi prego aiutatemi.
TheodorusNiemeyer
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/08/2017, 1:36

Prossimo

Torna a Ho deciso: smetto di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron