Ottavo tentativo

Hai smesso di fumare? Vuoi smettere di fumare? Se hai un minuto di tempo scrivi o leggi tutti i giorni.. ti assicuro che ti sentirai meno solo e soprattutto meno colpevole. Tania.

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Valerio » 31/12/2017, 20:35

Capodanno è arrivato! È il momento di affrontare la mia paura... Buon anno a tutti!
Una persona finalmente libera dal 06/12/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Ariela » 01/01/2018, 17:06

Ciao Vale,
racconta, com'è andata?
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Valerio » 02/01/2018, 10:28

Bene! Alla fine non abbiamo fatto grandi festeggiamenti, all'una e mezza ero a dormire, per cui non ho dovuto resistere eccessivamente. Poi vedevo tutti che fumavano annoiati, lo facevano proprio per automatismo, l'odore era terribile, insomma non è che fossi così invoiato a ricominciare a fumare. Forse se la serata si fosse protratta fino a tardi, lì sarebbe stato più difficile.
Una persona finalmente libera dal 06/12/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Ariela » 02/01/2018, 17:11

Grandioso... complimenti, Vale!
E... non credo proprio che avresti avuto dei problemi, considerando che avevi notato la puzza ;)
Ti auguro che il 2018 sia il primo anno libero dalla schiavitù del fumo per te!
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Valerio » 03/01/2018, 11:38

Beh la casa aveva il soffitto basso, e non era una casa molto grande e arieggiata, le finestre avrebbero dovuto essere spalancate perché ci fosse un'aria decente ma fuori faceva troppo freddo.
Poi non so se ho assunto nicotina con il fumo passivo, però la mattina dopo ero un po' agitato.
Una persona finalmente libera dal 06/12/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Valerio » 04/01/2018, 10:16

Manca poco a arriverò al primo mese :mrgreen:
Una persona finalmente libera dal 06/12/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda lellany58 » 04/01/2018, 12:20

Forza Valerio...
Immagine

*******************************************************

....Smettere di fumare
è un modo assolutamente personale e intimo
di fare pace con la vita..
Avatar utente
lellany58
 
Messaggi: 3804
Iscritto il: 06/03/2012, 13:30
Località: Genova_Zena

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda nosiga » 04/01/2018, 16:55

Bravo Vale, iniziamo in bellezza l'anno :mrgreen:
--------------------------------
Pian pianino ce la si fa.......
--------------------------------
28/02/2016
Avatar utente
nosiga
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/03/2016, 17:06
Località: Est Piemonte

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Valerio » 05/01/2018, 9:49

Madò come sono agitato oggi :? Per fortuna che non fumo più, se no stamattina mi sarei sicuramente schiantato un pacchetto, arrivando fino al vomito!
Sarebbe bello se smettendo di fumare passasse per sempre anche il nervosismo, però purtroppo il nervosismo fa parte della vita.
Certo, non fumando c'è una differenza sostanziale: viene rimosso quel nervosismo legato alle crisi di astinenza e che parte da 20 minuti dopo aver fumato l'ultima sigaretta.
Certo è strano per chi ha appena smesso come me, sentire il nervosismo a cui segue pensiero automatico "fuma una sigaretta". Ovviamente ho eliminato questo pensiero ma ora mi chiedo un po' sperduto "Come faccio?" "Come affrontano il nervosismo le persone normali?". Voi cosa fate?
Una persona finalmente libera dal 06/12/2017
Avatar utente
Valerio
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 04/03/2011, 15:45
Località: Milano

Re: Ottavo tentativo

Messaggioda Grog » 05/01/2018, 10:38

Valerio ha scritto:Certo, non fumando c'è una differenza sostanziale: viene rimosso quel nervosismo legato alle crisi di astinenza e che parte da 20 minuti dopo aver fumato l'ultima sigaretta.
............ "Come affrontano il nervosismo le persone normali?". Voi cosa fate?

Il nervosismo di quanto fumi è legato all'astinenza ma no solo.. quando fumavo per placare il nervoso mi innervosiva anche il fatto che ero conscio che mi faceva male e questo paradosso aumentava il nervoso...
...nervoso perchè era cancerogeno, nervoso perchè mi faceva venire la tosse, nervoso perchè buttavo soldi, nervoso perchè puzzavo, nervoso perchè avevo paura di rimanere senza etc etc...

Come affronto il nervosisimo ora?
Lo affronto con il mio carattere (difficile), quindi con difficoltà, ma meglio di prima perchè devo affrontare i problemi che me lo provocano (lavoro, famiglia, amore etc..) senza l'aggiunta di quelli che ho appena scritto legati al fumo.

La sensazione di piacere/rilassatezza/distensione che provoca per qualche secondo la nicotina è effimera, ma è la trappola che tiene legati I fumatori.
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

PrecedenteProssimo

Torna a Ho deciso: smetto di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron