la libertà

Hai smesso di fumare? Vuoi smettere di fumare? Se hai un minuto di tempo scrivi o leggi tutti i giorni.. ti assicuro che ti sentirai meno solo e soprattutto meno colpevole. Tania.

Re: la libertà

Messaggioda nosiga » 07/01/2019, 19:26

Forza Lara non demordere!!
--------------------------------
Pian pianino ce la si fa.......
--------------------------------
28/02/2016
Avatar utente
nosiga
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 22/03/2016, 17:06
Località: Est Piemonte

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 08/02/2019, 9:29

Ciao a tutti! Eccomi qua...ho avuto dei problemi a fare login, ho incasinato la password, non riuscivo a collegarmi, leggevo ma avevo anche bisogno di scrivere e non ci riuscivo...
eccomi finalmente qui.
1 mese 27 giorni e 10 ore
ma nell'ultima settimana 2/3 sigarette la sera e come ben sapevo questo non ha fatto che peggiorare la situazione durante il giorno in cui il desiderio, soprattutto dal primo pomeriggio, è altissimo e mi racconto mille cose che potrebbero giustificare un mio tornare fumatrice...ragazzi il cervello è terribile, ti racconta scuse e ti inganna solo per ottenere ciò che vuole.
Ho paura di buttare tutto all'aria, la grandissima fatica dei primi giorni, quando mi veniva spesso voglia di piangere.
Ho però anche tanta paura di togliere quelle due sigarette la sera...ma so che durerà poco questo rito delle due sigarette, scommetto che tempo un mese torno a fumarne dieci al giorno (che mi dirò non sono comunque le venti di prima) e fra tre mesi o anche meno ne fumerò venti e sarà stata una faticaccia inutile e il mio senso di fallimento sarà purtroppo la base da cui partire per nuovi tentativi.
Quindi devo fare qualcosa adesso...
Aiutatemi please, mi sento veramente così pateticamente debole....
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda Grog » 08/02/2019, 10:01

lara73 ha scritto:Ho però anche tanta paura di togliere quelle due sigarette la sera...

Non avere paura, non devi avere paura, devi avere paura di non farcela, non di farcela.
Soffrirai, si, soffrirai un casino, ma è il costo che devi pagare per uscirne!
Non ci sono alternative, anzi, ci sono, continuare a fumare, ma ha ancora senso per te?
Dove ti porterà?
E tutto quello che hai sofferto fino ad adesso lo butti via?

Togli quelle 2 sigarette, ti fai del male, il piacere che provi mentre fumi quelle due sigarette ti procura un male moltiplicato per cento dopo.
Non è la strada giusta, fidati, non è la strada giusta.
Prova qualunque cosa che ti dia una mano, vai dal tuo medico, usa i cerotti, la liquirizia, prova l'ipnosi, prendi qualcosa che ti calma, corri,
usa qualunque cosa possa darti una mano che non crea dipendenza,
ma abbandona completamente la nicotina,
e soprattutto pensa che la sofferenza che provi durante l'astinenza è passeggera, ti sembra che durerà per sempre, ma non è così!
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 08/02/2019, 11:23

continuare a fumare, ma ha ancora senso per te?

questa è un'ottima domanda...
che senso ha per me?
cosa vado cercando?
Perché attendo così tanto quelle due sigarette?
il mio primo post era sulla libertà...ho forse dimenticato quanto mi sentissi ormai schiava delle sigarette, oppressa da tutto questo fumo?
quindi ho deciso che stasera, all'ora x, verrò sul forum e scriverò cosa mi passa nel cervello...
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda Ariela » 08/02/2019, 17:01

lara73 ha scritto:1 mese 27 giorni e 10 ore
ma nell'ultima settimana 2/3 sigarette la sera e come ben sapevo questo non ha fatto che peggiorare la situazione durante il giorno in cui il desiderio, soprattutto dal primo pomeriggio, è altissimo e mi racconto mille cose che potrebbero giustificare un mio tornare fumatrice...
Aiutatemi please, mi sento veramente così pateticamente debole....


Ciao Lara,
quelle due tre sigarette sono esattamente quelle che ti "incatenano" al fumo, e penso che tu lo sappia benissimo... quando ci pensi seriamente.
Vuoi davvero buttare via tutto?
Vuoi davvero tornare ad avvelenare te e il tuo bimbo e chiunque tu abbia attorno?
Vuoi davvero tornare schiava di quel brutto vizio?

Se la riposta anche a una sola di quelle domande è un chiaro NO, allora raccogli tutta la tua forza e RESISTI.
Dai che puoi farcela... ce l'hai già fatta in passato e non vedo proprio perché adesso non dovresti riuscirci.
Se ci pensi bene, forse ti rendi conto che ci sono cose peggiori di qualche disagio serale, soprattutto perché SAI BENISSIMO che non durerà in eterno... e la posta in gioco è mooooolto più alta: la libertà.
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 09/02/2019, 15:37

Ariela, grazie per le tue parole che sono un bel "bagno di realtà".
quelle due-tre sigarette sono dannose soprattutto sul mio modo di pensare perchè oggi hanno il potere di farmi sentire dipendente molto più del pacchetto intero di due mesi fa.
Stamattina sono partita con una nuova carica...ho azzerato il mio counter perchè da oggi rinizio seriamente...
Mi son comperata un quadernino, molto molto carino, da tenere sempre con me e vorrei diventasse contenitore dei pensieri, anche quelli irrazionali, forse soprattutto quelli irrazionali...tipo stamattina che curiosavo tra le case vacanza al mare per la prossima estate e una vocina mi ha detto...pensa che triste quest'estate sulla spiaggia davanti al mare senza sigarette...quella vocina così antipatica che mi fa venire un pò il batticuore. Mi sono risposta...bè quest'estate ci penserai, adesso inizia a pensare che oggi non vuoi fumare e possibilmente nemmeno domani...
Ce la voglio fare.
Per me.
per il mio piccolo perchè è così brutto vedere una mamma che fuma.
E chissà magari anche per il mio compagno fumatore che vedendo me farcela penserà che è possibile (per ora pensa solo che è difficile...)
Grazie per le vostre parole, le leggo attentamente e spesso.
Grazie che mi leggete, mi fate sentire meno sola.
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

Re: la libertà

Messaggioda Ariela » 09/02/2019, 17:06

Ottima cosa, Lara!
Se permetti un piccolo consiglio... non pensare che oggi non vuoi fumare, ma pensa che oggi vuoi respirare aria buona, così come domani e il giorno dopo e quello dopo ancora, fino all'estate, quando sarete al mare e i tuoi polmoni potranno godere in pieno di quella stupenda aria salmastra ;)
Anche mio marito è un fumatore, e quando ho smesso inizialmente voleva smettere pure lui, ma in realtà ha continuato a fumare di nascosto. Quando me ne sono accorta, lui ha ammesso la cosa, e quando gli ho detto che non doveva fumare di soppiatto, perché mi sarebbe bastato che andasse fuori sul balcone. Da allora lui fuma le sue sigarette sul balcone, pur di non disturbarmi... questo è amore, vero? Per il momento lui ha almeno ridotto il quantitativo, invece che fino a tre pacchetti al giorno ne fuma uno solo, e per il futuro, chissà cosa potrà ancora accadere. Io so soltatno che, se una persona non è del tutto convinta di voler smettere, non ce la farà mai, perché da fuori non si può imporre una lotta alla dipendenza :(
Cara Lara, augurissimi per il tuo percorso, e ancora complimenti per la tua decisione di azzerrare il tuo counter. Secondo me, hai fatto benissimo :!:
Ho smesso di fumare il 1° febbraio 2016... e voglio con tutta me stessa continuare così
Ariela
 
Messaggi: 648
Iscritto il: 13/02/2016, 17:21

Re: la libertà

Messaggioda Grog » 09/02/2019, 20:34

lara73 ha scritto:...pensa che triste quest'estate sulla spiaggia davanti al mare senza sigarette...quella vocina così antipatica che mi fa venire un pò il batticuore. Mi sono risposta...bè quest'estate ci penserai

Il cambio di pensiero è questo: devi immaginare che non sarà triste la spiaggia senza sigarette , ma che proverai una soddisfazione enorme a poter starne senza.
Lo so che adesso per te non è così, ma fidati, diventerà così.
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: la libertà

Messaggioda Grog » 09/02/2019, 20:40

Ariela ha scritto:. Io so soltatno che, se una persona non è del tutto convinta di voler smettere, non ce la farà mai, perché da fuori non si può imporre una lotta alla dipendenza :(

Parole sante, e aggiungo anche che non servono le varie "stregonerie" che con costanza ci propone Luchetto.
Ps: secondo me
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: la libertà

Messaggioda lara73 » 10/02/2019, 9:56

Primo giorno andato, non è nemmeno stato così difficile ieri...siamo stati a cena fuori con amici e distrarsi è il miglior modo per non permettere ai pensieri di protestare...
stamattina più difficile non tanto per la voglia di fumare...ma perchè mi sento nervosissima...con mio figlio va bene, mantengo la pazienza, riesco a stare tranquilla...ma con il mio compagno...bho non sopporto ogni cosa che dice, non sopporto si avvicini troppo...mi spiace perchè andiamo mediamente d'accordo e perchè lui non ne ha nessuna colpa...ma credo sia anche in grado di comprendere che non è tanto razionale il mio nervoso...
ma vi è capitato di essere così nervosi e arrabbiati?
Comunque buona domenica a tutti, vado avanti, stringo i denti....
e grazie per le vostre parole, grazie Ariela, grazie Grog!!!!!
13 dicembre 2018....E COSI' SIA...[color=#BF00FF][/color]
lara73
 
Messaggi: 382
Iscritto il: 04/09/2011, 9:40

PrecedenteProssimo

Torna a Ho deciso: smetto di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron