Fumare più leggero aiuta a smettere?

Hai smesso di fumare? Vuoi smettere di fumare? Se hai un minuto di tempo scrivi o leggi tutti i giorni.. ti assicuro che ti sentirai meno solo e soprattutto meno colpevole. Tania.

Fumare più leggero aiuta a smettere?

Messaggioda luchetto79 » 23/04/2018, 16:26

Salve...fumare sigarette molto leggere aiuta a smettere di fumare?io con questa speranza sto fumando più leggero da qualche giorno....grazie p.s. Penso che meno nicotina = meno astinenza
luca79
luchetto79
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 11/09/2011, 12:28
Località: salerno

Re: Fumare più leggero aiuta a smettere?

Messaggioda Pescatore » 24/04/2018, 7:00

Lucchetto tu sei un caso disperato :D
Ti decidi o no a smettere sul serio?
Immagine
Avatar utente
Pescatore
 
Messaggi: 2846
Iscritto il: 08/02/2011, 9:36
Località: Tra Piave e Livenza

Re: Fumare più leggero aiuta a smettere?

Messaggioda luchetto79 » 24/04/2018, 7:45

Hai ragione...si però voglio leggere prima il libro di Allen Carr
luca79
luchetto79
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 11/09/2011, 12:28
Località: salerno

Re: Fumare più leggero aiuta a smettere?

Messaggioda Grog » 24/04/2018, 10:27

luchetto79 ha scritto:Salve...fumare sigarette molto leggere aiuta a smettere di fumare?io con questa speranza sto fumando più leggero da qualche giorno....grazie p.s. Penso che meno nicotina = meno astinenza


Da medicinaonline:
Le sigarette “light” (che ora hanno preso i nomi più vari per evitare fuorvianti interpretazioni di minore pericolosità, ad esempio le Camel hanno preso la denominazione di “Blu” al posto di “light”) non solo non fanno meno male delle sigarette “standard”, anzi sono ancora più dannose delle normali. La conferma arriva dall’autorevole Asco (Società americana di oncologia clinica di Chicago): la pericolosità delle bionde “leggere” è nettamente superiore a quella delle sigarette normali. Le sigarette light danno l’illusione, soprattutto ai giovani, di poter farne utilizzo rischiando meno il cancro ai polmoni, un miraggio però costantemente svelato dagli studi che da anni pongono l’accento sul fatto che in realtà le light siano ancora più deleterie delle sigarette senza filtri.
Meno chimica, ma aspirata più a fondo
L’equivoco purtroppo sta nel contenuto di nicotina, catrame e vari agenti chimici realmente inferiore nelle sigarette “light” rispetto alle “normali”. Il problema risiede nel fatto che essi, pur essendo di livello inferiore delle sigarette “standard”, vengono assimilati in modo più invasivo proprio perché per ottenere gradimento dalla sigarette, è necessario aspirare più profondamente. Il “gradimento” è tanto maggiore quanto è alto il contenuto di nicotina e visto che il corpo ha memoria della quantità di nicotina assunta mediamente, i fumatori che passano dalle sigarette standard alle light sono inconsciamente necessitati a consumare più sigarette e a fare tiri più profondi per raggiungere il quantitativo medio di nicotina a cui sono abituati. Avete presente quando da sempre fumate sigarette standard e di colpo passate a quelle leggerissime? Le sigarette “non sanno di niente”. Quel “non sanno di niente” non significa che il fumo prodotto dalla combustione è meno saporito, significa invece che dentro c’è poca nicotina e il fumatore (che è né più né meno che un tossico-dipendente, cioè dipende da una sostanza tossica) ha bisogno di ottenerne di più per calmare la voglia di fumare (cioè i sintomi di astinenza) e fuma più sigarette e più profondamente.
Ho smesso il 6 dicembre 2011
Avatar utente
Grog
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 24/01/2012, 20:24

Re: Fumare più leggero aiuta a smettere?

Messaggioda luchetto79 » 24/04/2018, 12:12

Ti ringrazio per le informazioni...penso che dovrò smettere di botto...magari con gomme nicorette
luca79
luchetto79
 
Messaggi: 738
Iscritto il: 11/09/2011, 12:28
Località: salerno


Torna a Ho deciso: smetto di fumare

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

cron